Pescara Calcio. Esonerato Legrottaglie, panchina a Sottil

Nicola Legrottaglie, allenatore del Pescara, è stato esonerato.

Già ieri sera si era capito che l'ufficialità sarebbe arrivata in mattinata, dopo una chiacchierata prevista tra il presidente Sebastiani, tecnico e squadra. Alla base della chiusura del rapporto tra la società e il giovane allenatore siciliano, oltre alla carenza di risultati dell'ultimo periodo, ci sarebbe anche un diverso punto di vista riguardo l'utilizzo o meno di certi giocatori in rosa. In giornata dovrebbe essere annunciato il nuovo allenatore dopo un ballottaggio a 3 tra Andrea Sottil, Zdenek Zeman e Luciano Zauri.

Il più improbabile, per un ritorno sulla panchina biancazzurra, è proprio quest'ultimo, licenziatosi dopo venti gare alla guida del Delfino. Nella serata di ieri il presidente Sebastiani aveva anche escluso Zeman, anche se la sua aura aleggiava nuovamente sull’Adriatico magari nel ruolo di direttore tecnico con una giovane scommessa in panca. A spuntarla, invece, sarà a quanto pare Andrea Sottil che in giornata dovrà risolvere il proprio rapporto con il Catania, al quale sarebbe legato fino al 2021. Terzo allenatore stagionale per i biancazzurri, segnale inequivocabile di una stagione fallimentare che dovrà essere chiusa limitando i danni.

Fernando Errichi

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 617

Condividi l'Articolo