Calcio. E' Rodia il primo colpo del mercato invernale del Lanciano
GUARDA LE FOTO

Appena aperta la campagna acquisti invernale, e arriva il primo colpo di mercato per il Lanciano. E' Mattia Rodia (foto col presidente), in forza alla Torrese fino a poche ore fa, gioca nel ruolo di ala, ed ha segnato una rete contro il Penne nell'incontro disputato il 22 settembre scorso.

Rodia è nato ad Ascoli Piceno il 18 settembre 1990, è una vecchia conoscenza del presidente De Vincentiis, che lo aveva in forza al Francavilla con cui ha centrato la promozione in serie D.

Dal punto di vista delle partenze, dopo i saluti a Sardella e Polisena (il primo - vedi foto-  si sta allenando con il Chieti, mentre Polisena oggi ha firmato per l'Atletico Azzurra Colli, formazione che milita nel campionato di Eccellenza delle Marche, ed è invischiato nella lotta retrocessione) è stato posto sul mercato Filippo Boccanera, autore della sesta rete con cui il Lanciano ha battuto lo Spoltore. Boccanera ha salutato i tifosi rossoneri con un post sulla sua pagina Facebook, ringraziando tutti per i due anni trascorsi in rossonero “pieni di emozioni e grandi vittorie”, facendo gli auguri per il prosieguo del campionato ai calciatori e tifosi rossoneri.

Una curiosità: anche Polisena aveva segnato un gol numero sei, era stato contro il Paterno nella gara disputata il 20 ottobre 2019.

Adesso, dopo il rinforzo in attacco, la tifoseria si aspetta anche qualche ritocco per la linea difensiva, magari con l'arrivo di un “under” di peso.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 850

Condividi l'Articolo