Matteo Salvini torna a Chieti e blinda la candidatura di Fabrizio Di Stefano a sindaco. Candidatura lanciata proprio dal leader del Carroccio lo scorso 22 dicembre.

E passano alla Lega, a Chieti, anche il presidente del Consiglio comunale, Liberato Aceto e NIcoletta di Biase e l'ex assessore di Forza Italia, Emilia De Matteo.

"Sono venuto due volte a Chieti nell’arco di poco tempo: è una città ricca di storia che probabilmente qualcuno in passato visto che ha 50mila abitanti metteva un po’ nell’angoletto - ha detto Salvini -. Per me non esistono città dell’angoletto. Mi aspetto dalla squadra di governo di Chieti un programma concreto, non di 718 pagine ma di 20 pagine con progetti concreti. Mi aspetto un sindaco che stia tra i cittadini e che li ascolti, non che si chiuda in un ufficio".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 632

Condividi l'Articolo