Su input dell’assessore Nicola Campitelli, la Giunta regionale d'Abruzzo, ha deliberato il progetto di legge riguardante “Disposizioni per la riduzione del consumo del suolo e di riqualificazione del patrimonio edilizio” che ora dovrà essere approvato dal Consiglio regionale.

Il progetto di legge, nell’ambito delle politiche di contenimento del consumo di suolo, di recupero del patrimonio edilizio e di rigenerazione urbana, intende promuovere "misure volte al miglioramento della qualità della vita e al riordino urbano, mediante la realizzazione di interventi mirati alla qualità architettonica, alla sostenibilità ed efficienza ambientale, con particolare attenzione alla valorizzazione e tutela dei terreni agricoli, alla valorizzazione del paesaggio, alla rinaturalizzazione dei suoli, alla implementazione delle centralità urbane, nonché alla sicurezza delle aree a rischio". 8 mar. '22

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 972

Condividi l'Articolo