Sevel. Sciopero dei lavoratori della 'Autotrade & Logistics'

Sciopero oggi dei lavoratori della "Autotrade & Logistics", società che effettua servizi e progetti integrati di logistica automotive e che opera all’interno dello stabilimento Sevel di Atessa (Ch), occupandosi della spedizione su gomma e rotaia dei furgoni prodotti. 

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Braccia incrociate, oggi, per il 50% dei lavoratori perché - scrive il sindacato Usb - Unione sindacale di base - "ci sono questioni che si trascinano da tempo e da dirimere. Ma finora c'è stato solo il silenzio da parte dell'azienda". 

 "Adeguamento dei livelli lavorative a diversi dipendenti che da anni sono inquadrati al livello più basso rispetto ai colleghi; mancata iscrizione al fondo Sanilog per ben 10 anni; necessità di discutere del contratto di secondo livello dopo che i lavoratori hanno rinunciato a diversi diritti": queste le questioni poste in campo dal sindacato, che rimarca che i "lavoratori vanno rispettati e ascoltati".

"Il settore della logistica - si fa ancora presente - è strategico e questi lavoratori in particolare lavorano sui piazzali in qualsiasi condizione climatica: pioggia, freddo, afa estiva, ecc..
Siamo sempre disponibili, come organizzazione, a discutere serenamente per il bene dei lavoratori, ma proprio per questo e per rispetto nei loro confronti, non possiamo accettare un atteggiamento di chiusura che non meritano". Dopo aver indetto lo stato di agitazione, senza risultato, la protesta si è fatta più decisa. 08 giu. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4689

Condividi l'Articolo