Centoventi anni fa nasceva, su iniziativa di don Epimenio Giannico, quella che oggi è la Banca di Credito Cooperativo Abruzzi e Molise, con sede principale ad Atessa (Ch).

"Prendeva forma la speranza di un intero territorio, patrimonio umano prima ancora che economico, passione per la persona, condivisione ed aspettativa…", dice don Bruno Bignami, direttore nazionale problemi sociali e del lavoro della Conferenza Episcopale Italiana.

Il 3 maggio scorso, nel giorno della fondazione, le celebrazioni nella basilica della Madonna dei Miracoli a Casalbordino (Ch). E a seguire la festa... (PER SAPERNE DI PIU' LEGGI QUI)

Speciale video a cura di MASSIMILIANO BRUTTI e di PINA DE FELICE

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2297

Condividi l'Articolo