Si sente male lungo A24. Carabiniere forestale muore in auto

Si è sentito male mentre era alla guida della sua automobile. Ha appena avuto il tempo di fermarsi in una piazzola di sosta lungo l'autostrada A24, prima dell'entrata nel traforo del Gran Sasso, ed è morto, probabilmente per infarto. Antonio Filipponi, 48 anni, di Crognaleto (Teramo), era un carabiniere forestale e si stava recando al lavoro alla stazione di Assergi, a L'Aquila.

I soccorsi, scattati grazie alla segnalazione della sala di controllo di Strada dei Parchi, sono giunti sul posto in poco tempo, ma gli operatori del 118 hanno potuto soltanto constatare il decesso del militare. E' arrivata anche l'eliambulanza, da L'Aquila. E' atterrata sulla carreggiata in direzione Roma, ma purtroppo tutto è stato inutile.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 681

Condividi l'Articolo

Articoli correlati