Furto nella centrale eolica Edison a Monteferrante. Colpi d'arma da fuoco contro i ladri

Ladri in azione nella centrale eolica di Monteferrante (Ch), la scorsa notte.

I malviventi, intorno all'una e 30,  hanno fatto irruzione nell'impianto e, nonostante l'attenzione sia alta perché sono già stati tentati altri furti, sono riusciti a sottrarre bobine di rame.

Sul posto, per le indagini, i carabinieri della compagnia di Atessa (Ch). Sono stati uditi, in paese, colpi d'arma da fuoco. Un vigilante avrebbe sparato ai ladri. Nessun ferito e sull'accaduto i militari mantengono il più stretto riserbo, essendoci verifiche in atto.

Il parco eolico, situato in località Guado di Renzo e Casone Franceschiello, è di proprietà di Edison ed è entrato in funzione nel settembre 2002. Si trova in area montuosa caratterizzata da una vegetazione quasi assente a medio e basso fusto e da cime arrotondate. Sono attivi 41 aerogeneratori da 0,6 megawatt per una potenza totale installata di 24,6 megawatt. 14 nov. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nella foto le pale eoliche a Monteferrante

totale visualizzazioni: 2382

Condividi l'Articolo