Coronavirus. Secondo decesso al centro anziani di Villa Santa Maria

C'è la seconda vittima da coronavirus al centro anziani "Madonna in Basilico" di Villa Santa Maria (Ch). Un primo lutto, nella struttura, si era verificato la settimana passata. 

Nelle scorse ore è deceduto Gio. Ta., di 82 anni, originario di Borrello e che da anni risiedeva nel paese dei cuochi. L'uomo, che era ricoverato all'ospedale di Chieti, era ieri sera veva avuto un malore e stamattina è morto. Poco tempo fa aveva perso la moglie. 

E' peggiorata, intanto, la situazione nell'istituto, dove sono stati contagiati tutti gli ospiti, che erano compessivamente 25. "Per questo - dice il sindaco, Giuseppe Finamore - sono stati trasferiti nei vari ospedali, tra Chieti, Casoli e Vasto. Per ricevere le cure più adeguate. Mi stringo, insieme a tutto il paese, che è in apprensione in questo momento, al dolore dei familiari delle vittime".

Il primo cittadino, con propria ordinanza, ha chiuso anche il distretto sanitario di base, annesso alla casa di riposo, dove c'è la postazione del 118 e dove ci sono vari ambulatori specialistici. "Riapriremo - afferma - dopo la sanificazione dell'intero edificio". 24 nov. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1797

Condividi l'Articolo