Muore Dino Illuminati, storico vignaiolo d'Abruzzo

Il mondo del vino in Abruzzo è in lutto per la morte di Dino Illuminati, storico vignaiolo di Controguerra (Teramo).

L'imprenditore è deceduto a 92 anni. Lascia i figli Lorenzo, Stefano e Anna oltre ai nipoti Nicola Edoardo, Pierpaolo e Ludovica.  

Così Enrico Cerulli Irelli, presidente del consorzio Colline Teramane: "Apprendiamo con viva commozione della dipartita di Dino Illuminati, amico, esempio di lungimiranza, ispiratore e fondatore della prima Docg abruzzese, primo presidente del consorzio Colline Teramane. I vignaioli teramani restano tutti orfani".

"A nome personale e dell'intera Giunta che presiedo, esprimo il cordoglio per la scomparsa di Dino Illuminati, ispiratore e fondatore della prima Docg abruzzese, primo presidente del consorzio Colline Teramane - dichiara il presidente della regione Abruzzo Marco Marsilio - con lui il vino Montepulciano d'Abruzzo si è fatto conoscere in Italia e nel mondo ispirando la nascita di tante altre cantine in tutto Abruzzo. Il suo lavoro rimarrà come traccia ed esempio per tutti coloro  che vivono nel mondo della vinificazione".

I funerali domani pomeriggio, 16 febbraio, nella chiesa del Cristo Re a San Benedetto del Tronto. 15 feb. '23

SILVIO SARTA

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 958

Condividi l'Articolo