C'era una volta il turismo. Ora strade dissestate, frane, centri turistici abbandonati e devastati dai vandali, assenza delle istituzioni: incuria e degrado imperano sul lago di Bomba.

Quindi posti occasioni e posti di lavoro persi. La denuncia arriva dagli Stati generali delle donne d'Abruzzo e dalla Commissione Pari opportunità della Regione. Un tour alla scoperta del degrado e di scorci incantevoli. Intervista a Rosaria Nelli, coordinatrice Stati generali della donne Abruzzo. 31 luglio 2017

A cura di Serena Giannico

 
@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 3383

Condividi l'Articolo