Bimbi protagonisti a Casoli (Ch) nella giornata che l'Istituto comprensivo De Petra dedica ai progetti Pon (Piano operativo nazionale). In un affollato incontro al Cinema teatro Comunale tirate le somme delle attività di studio complementari svolte. Presenti docenti, gli amministratori comunali di Casoli, Palombaro e Altino e Rati (Rete di abruzzesi per il talento e l'innovazione). Nell'ambito della manifestazio ne la onlus "Noi e gli angeli" presieduta da Tina Consalvo ha fatto omaggio alla scuola di 5 tablet; mentre il Cis-Consorzio Italia Servizi, di Antonio Colasante, ha donato, per mano della dirigente Debora De Nobili, 20 borse di studio per un valore complessivo di 5mila euro. Interviste alla preside del De Petra, Anna Di Marino; all'ispettrice dell'Ufficio scolastico regionale, Cristina De Nicola e a Gianni Vassalli, medico e collaboratore Cis. Questi i ragazzi vincitori delle borse di studio: Mirzana Memeti, Besnik Asani, Chiara Di Giuseppe, e Antonio Rossetti, della classi Quinta A e Quinta B della Primaria; Matteo Di Giamberardino (IIA), Andri Nuhaj (II B), Chiara Bottaro (II C), tutti della scuola secondaria di I grado di Casoli; Alice Scutti (IIA) e Francesco Rossetti (IIA), della scuola secondaria di I grado di Altino.  
30 giugno 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 3718

Condividi l'Articolo

Video correlati