Treglio. Studenti di Francia, Spagna e Repubblica Ceca scoprono gli affreschi del borgo
GUARDA LE FOTO

Metti che arrivi in Italia e devi visitare luoghi d’arte. Metti che fra tanti posti d’Italia arrivi a… Treglio (Ch)! È accaduto giorni fa: il borgo frentano ha ospitato circa 50 studenti di Francia, Spagna e Repubblica Ceca, arrivati grazie al programma Erasmus e a seguito di un progetto del Liceo artistico e classico Pantini-Pudente di Vasto. 

Fra i vicoli e le vie del borgo, i ragazzi hanno fatto un tour tra gli affreschi, scoprendo tecnica e autori, sotto la guida delle insegnanti dell’associazione “Treglio Affresco”, presieduta da Antonella D’Addario.  Il gruppo è stato accompagnato dalle docenti Monica De Rosa, Giovina Perrozzi, Stefania Di Primio e Marisa Di Matteo. Il laboratorio e la visita a Treglio portano la firma di Mariangela Fars e maria Fars.

Attualmente a Treglio vi sono circa un centinaio di pitture a fresco che abbellis. cono abitazioni e muri del paese, in un itinerario unico e suggestivo.

Il sindaco Massimiliano Berghella, il vice Orlando Bellisario e l’assessore Giusi Di Renzo, hanno incontrato i giovani. Poi c’è stata l’occasione per la parte didattica-esperienziale: nell’aula dove “nascono” gli affreschi gli studenti si sono cimentati con supporti e colori per realizzare un mini affresco da portare via, a mo’ di souvenir.

Soddisfazione per il sindaco: “È entusiasmante incontrare tanti adolescenti con la voglia di conoscere e d’imparare. Treglio, ormai, è un punto di riferimento e d’attrazione, non solo in Italia, per quanto concerne l’affresco. Ed è questa la chiave per portare sempre più turisti e visitatori, in un binomio suggestivo con la Costa dei trabocchi. Dal mare all’arte… in un batter di ciglio”. 

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 430

Condividi l'Articolo