Lanciano in musica: punk, grunge e metal con la band 'Sinecura'

Punk, grunge e metal con la band "Sinecura" di Lanciano (Ch).

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

I "Sinecura" nascono nell'estate del 2020. Un inizio, così com’è nella storia di tante band, avvenuto per gioco tra amici. Dal divertimento a qualcosa di più intrigante si è rivelato un passaggio naturale, quasi scontato.

A dare forma e concretezza al gruppo il cantante e chitarrista ritmico, Gennaro Trapasso, che ha trovato nel chitarrista solista Lorenzo Iezzi e nel batterista Franco Mucci, complici ideali per dar vita ad un progetto musicale diverso e più impegnativo.

I tre iniziano ad arrangiare cover delle canzoni punk di spicco insieme al bassista Luigi Barbella e i risultati sono incoraggianti. La passione e la consapevolezza delle proprie potenzialità fanno il resto. Trapasso inizia a scrivere brani inediti e prende forma il futuro, che si concretizza con il primo singolo "Lasciami solo", divenuto qualche tempo dopo un album. E’ un periodo importante per i "Sinecura", che coincide con l’ingresso nel gruppo del quarto membro della band: il bassista Paolo Aimola, scelto da Lorenzo Iezzi dopo l’uscita, per motivi di studio, di Luigi Barbella. 

Seppur diversi fra loro in molti aspetti, il quartetto dimostra di riuscire ad amalgamare più generi musicali per creare uno stile nuovo. Forgiati dalle più grandi influenze del punk, del grunge e del metal degli ultimi decenni, partono da sempre con l’intento di caricare di energia e adrenalina chiunque li ascolti. 

A distanza di due anni dalla loro formazione, nel giugno scorso la pubblicazione di "Fino A Qui Tutto Bene", frutto di una maturazione nel sound attraverso la continua ricerca di espressioni che li rappresentassero in modo sincero, oltre che il bisogno di sentirsi vicini alla loro generazione: una dimostrazione della loro identità completamente estranea a maschere e finzioni. 06 ott. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2021

Condividi l'Articolo