Arriva "Future pop", festival di cultura contemporanea targato Ente Manifestazioni Pescaresi.

Il Teatro d’Annunzio ospiterà i concerti di Ariete il 31 agosto, Levante il primo settembre e Dardust il 2 settembre, sempre con inizio alle 21.15. La rassegna è stata presentata ufficialmente nella sala giunta “San Cetteo” del Comune di Pescara. Presenti l'assessore alla cultura Mariarita Paoni Saccone, l’assessore al turismo e ai grandi eventi Alfredo Cremonese e il vice presidente della commissione cultura, turismo e grandi eventi Salvatore Di Pino, mentre per l’Ente Manifestazioni Pescaresi hanno partecipato Walter Meale e Simone D’Angelo, rispettivamente presidente e vicepresidente, il consigliere Guido Maglia e Angelo Valori, direttore artistico di Future Pop.

Il festival rappresenta il nuovo orizzonte dell’offerta culturale dell’Ente Manifestazioni Pescaresi al territorio cittadino, regionale e nazionale e vuole crearre uno spazio di riflessione sulla produzione culturale contemporanea. La tecnologia e il suo rapporto con la musica e con le arti è una caratteristica importante dell'iniziativa, che darà spazio alla musica elettronica nelle sue diverse declinazioni, dalla sperimentazione al live set, dai progetti più giovani e innovativi ai protagonisti della musica elettronica della scena nazionale e internazionale.

Interviste a Walter Reale, presidente Ente Manifestazioni Pescaresi, Salvatore Di Pino, vice presidente commissione cultura del comune di Pescara. 17 ago. '21

Servizio di Americo Carissimo

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 511

Condividi l'Articolo