Arte. Novanta opere di Andy Warhol in mostra a Montorio al Vomano
"Andy Warhol... in the City... and more..." è la mostra aperta da ieri a Montorio al Vomano (Teramo). 
 
Organizzata dall’associazione culturale Artelive, in esposizione ci sono oltre 90 opere dell’ideatore della Pop Art, che appartengono alla collezione della New Factory Art e che resteranno all’ex Convento degli Zoccolanti fino a domenica 3 luglio.
"Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa – dice il sindaco, Fabio Altitonante – perché crediamo nella cultura come investimento per il futuro del territorio, come pilastro economico, soprattutto in questo momento storico, in cui dobbiamo porre le basi per la rinascita del Paese".
 
"L’arte - prosegue - per noi è inclusione e socialità. Per questo abbiamo scelto di rendere gratuita la mostra per i residenti, per i ragazzi e per gli over 65".
 
Percorrendo le sale, è possibile ammirare tutto il percorso artistico  Warhol, con opere esposte da ultimo all’Hermitage di San Pietroburgo e che poi si potranno ammirare a Istanbul. Tra le opere, di estremo valore è "Flowers" del 1964, opera unica su tela.
L’esposizione si apre con la prima opera del Maestro, i "Cats", famosi perché Warhol, negli anni '50, amava profondamente il suo gatto Sam. Si passa poi al "Golden Book", esposto per intero e completo nel suo essere, e alle "Marilyn Monroe" degli anni ’80.
 
Ci sono, inoltre, il "Self Portrait" su carta Lennox Museum, opera unica realizzata con pigmenti di colore e polvere di diamante; la "Liza Minelli", opera unica su carta realizzata con retino serigrafico; il famosissimo "Vesuvius", realizzato su carta, con pigmenti di colore in occasione della mostra di Warhol in Italia a Napoli presso la Galleria di Lucio Amelio, e molto altro.
 
Il biglietto, dal costo di 8 euro, è acquistabile all’ingresso e online su ciaotickets.it. 16 mag. 2022
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 465

Condividi l'Articolo