Lanciano. Ecco gli appuntamenti per la 'Giornata della memoria'

La "Giornata della Memoria", istituita per ricordare l'orrore della Shoah, delle leggi razziali, della persecuzione dei cittadini ebrei, rom e sinti e altre minoranze, che hanno subito deportazione, prigionia, torture, esperimenti folli e morte, viene celebrata in diversi momenti a Lanciano (Ch).

Il Comune e l'Associazione nazionale partigiani, sezione "Trentino La Barba", promuovono, infatti, per il 30 gennaio, alle 10.30, nel Parco delle Memorie, situato in zona Stadio, in via Maria Eisenstein (internata numero 6), la deposizione di corone in ricordo del campo internamento ebraico di Villa Sorge e al monumento del Samudaripen. Seguiranno interventi. Alla celebrazione saranno presenti, oltre alle autorità, lo storico Gianni Orecchioni, il musicista Santino Spinelli, rappresentante rom della piattaforma europea del Consiglio d'Europa e gli studenti delle scuole superiori di Lanciano. Ma sono anche altri gli appuntamenti.

Il 27 gennaio doppia proiezione, alle 18.30 e 20.30, al cinema Ciakcity Lanciano, del film "La passeggera", di Andrej Munk, a cura dell'associazione culturale "L'Altritalia"; mentre il 28 gennaio, alle 17.30 nella Casa di conversazione si parlerà di "Maria Eisenstein e le altre" donne ebree internate a Lanciano. Presenti Orecchioni e la giornalista Maria Rosaria La Morgia, preceduta dai saluti della presidente Anpi, Maria Saveria Borrelli.

Oggi e domani, 24 gennaio, al Teatro Fenaroli, alle 9 per le scuole e alle 21 per la cittadinanza, in scena "Segre. Come il fiume", con Alberta Cipriani, drammaturgia e regia di Antonio Tucci, a cura del Teatro del Krak. 

Il 18 gennaio, invece, si è tenuto il seminario "Le musiche afroamericane e la cultura ebraica - da George Gershwin a Amy Winehouse", con Stefano Zenni a cura dell'associazione culturale "L'Altritalia". Mentre il 21, al teatro 'Fenaroli', è andato in scena lo spettacolo "Rukelie" di Orazio Ciancone, regia di Paolo Sideri a cura della Aos Picsat Abruzzo.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 624

Condividi l'Articolo