Lanciano. Ecco la Festa della Musica
GUARDA LE FOTO

Appuntamento a Lanciano (Ch) il 21 giugno alle ore 21.30 nella Piazzetta dedicata all'Emigrante frentano, antistante la chiesa di San Nicola, nel quartiere Sacca, con la Festa della Musica. Giunta al suo trentesimo anniversario la kermesse musicale ideata in Francia nel 1982, arriva in 23 città Abruzzesi e 1001 in tutta Italia, numeri che nel momento stesso in cui scriviamo aumentano sempre grazie alle nuove e continue adesioni.

La Festa è promossa dalla Commissione europea, dal Ministero della Cultura, dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall'Associazione Italiana per la promozione della Festa della Musica. Testimonial dell'evento per il 2024 è l'artista Tiziana TOSCA Donati che si esibirà a Loreto (AN) nella piazza della Madonna.

Scopo della manifestazione è quello di valorizzare, attraverso la musica, la vita sociale, politica e culturale di una comunità, collegando simbolicamente gli spazi di una città, con la sua storia e la sua popolazione. A Lanciano la sfida è stata raccolta dall'associazione Nuova Guttemberg che ha organizzato un concerto in ricordo di Agostino Bellini in sinergia con associazione lancianese emigrati abruzzesi nel mondo e con l'unità pastorale Lanciano centro, parrocchia di San Nicola.

La scelta del luogo dell'esibizione non è casuale, infatti questo ospitava un palazzo settecentesco demolito perché ridotto a rudere alcuni decenni fa. L'impegno del Bellini affinché la piazzetta, poi realizzata, venisse dedicata agli emigrati frentani che nel secondo dopoguerra per vari motivi abbandonarono quei luoghi è stato il collante ideale per individuare il luogo dell'esibizione musicale.

A suonare sarà il gruppo Kosmic che annovera nel proprio repertorio brani classici e del genere funky New Orleans, città che ha dato origine ad uno stile musicale particolare ed oramai diffuso in tutto il mondo. 19 giu 2024

URANIO UCCI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 266

Condividi l'Articolo