L'Aquila. Una installazione in omaggio a Gigi Proietti

Un omaggio al compianto Gigi Proietti, regista, autore e attore. Una installazione è spuntata sulla facciata del cantiere dell’edificio che fino al 6 aprile 2009 ospitava la scuola elementare De Amicis, di fronte l’ingresso del Teatro comunale.

Ad accompagnare la fotografia del “mattatore” una sua frase, rilasciata alcuni anni fa durante un’intervista, in cui sottolinea il suo forte legame con L’Aquila e l’Abruzzo. 

“Un tributo alla grandezza del maestro Proietti con cui l’amministrazione intende ricordare una delle figure cardine delle stagioni d’oro del Teatro Stabile, che contribuì a far crescere negli anni Settanta salendo sul palcoscenico e di cui successivamente è stato anche direttore e presidente -  dice il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi -. Si ringraziano per la collaborazione e il supporto fornito il Teatro stabile d’Abruzzo, l’associazione Off site art, il Provveditorato alle Opere pubbliche e la ditta Sea srl".  17 nov. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 273

Condividi l'Articolo