Fossacesia. Le iniziative per il 'Giorno della memoria'

Diversi gli appuntamenti messi a punto dall'amministrazione comunale di Fossacesia (Ch), in occasione della Giornata della Memoria.

Iniziative che rinnovano la riflessione sullo sterminio degli ebrei, dei rom e sinti e degli omosessuali. Perché si trasmetta la memoria di ciò che è accaduto affinché  non si ripeta mai più.

Il  27 gennaio, a partire dalle 9.30, nella sala  del Consiglio comunale, avrà luogo "Questa è una storia che finisce bene", a cura degli alunni delle scuole cittadine, dopo il saluto della vice sindaca, Maria Angela Galante, e del dirigente scolastico, Mauro Scorrano. Seguiranno le letture di alcuni brani tratti dal libro "Scolpitelo nel vostro cuore", della senatrice a vita Liliana Segre, dalla voce di Maura Sgrignuoli, assessore alla Cultura, con il contributo di Nicola Stante e degli attori del gruppo teatrale "Nino Saraceni".

Sgrignuoli spiegherà agli studenti i motivi per i quali l'amministrazione, guidata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, ha deciso di conferire a Liliana Segre la cittadinanza onoraria. Delle letture di alcuni brani tratti da libri sulla Shoah, saranno protagonisti gli alunni delle IV e V della scuola primaria. Alle 12,30 riflessioni finali.

Nel pomeriggio, nella sala consiliare, dalle 16.30, consultazione di testi sul tema della Shoah e replica di letture da parte del gruppo teatrale.  In chiusura una rappresentazione teatrale promossa dal Centro Diurno minori di Fossacesia.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 654

Condividi l'Articolo