Fossacesia. 'Io, attore per un giorno all''Isola di Pietro'. Esperienza unica'
GUARDA LE FOTO

Una breve apparizione, ma che lo ha coinvolto emotivamente. Si può racchiudere cosi l'esperienza televisiva, vissuta da Emanuele Feola, 39 anni, di Fossacesia (Ch), che, ieri sera, ha seguito insieme con milioni di italiani, la seconda puntata dell'"Isola di Pietro 3", fiction di Mediaset, con protagonista Gianni Morandi, trasmessa in prima serata da Canale 5.

Feola è stato una comparsa della serie televisiva, con una partecipazione di alcuni minuti, come attore, nel programma. "Un'esperienza unica. Spesso quando vediamo queste scene, non immaginiamo il lavoro che c'è dietro", dice. Lui è stato scelto dalla produzione, la LuxVide, come team di volo. Feola è tecnico informatico, da poco è entrato nell’ambito scolastico, come insegnante supplente nella scuola dell’infanzia. E grazie alla sua passione per il paramotore e alle se abilitazioni al monoposto e al biposto, e per merito del suo primo insegnante, Pietro D’Intino, Emanuele ha  preso "al volo", quest’occasione, un regalo che conserverà nel cassetto dei ricordi più coinvolgenti e speciali.

Nella serie tv, girata in Sardegna, si è anche visto un teramano, amico di Feola, Massimo  Sposo, che aveva un mezzo biposto, sempre un paramotore, adatto alla scena prevista dalla sceneggiatura.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 6899

Condividi l'Articolo