Cultura. Per gli amanti del fumetto riecco Teramocomix

Dopo due anni di pandemia torna TeramoComix, la fiera del fumetto, la più longeva d’Abruzzo. Organizzata dall'associazione culturale "Altrimondi", vedrà la luce nelle date del 6, 7 e 8 maggio 2022.

Quest'anno è stato scelto il campus universitario di Teramo a Coste Sant’Agostino come location della  kermesse. "Siamo fieri - dice il direttivo di "Altrimondi" -di essere ancora una volta ospiti di un’istituzione che negli anni passati ha creduto nella volontà di portare la cultura pop nei luoghi del sapere accademico e ringraziamo il preside Christian Corsi e il rettore Dino Mastrocola di avercene dato ancora una volta la possibilità". 

Anche quest’anno i protagonisti del mondo del fumetto, dei videogiochi, del web, troveranno casa a Teramo per incontrare di nuovo il proprio pubblico, finalmente dal vivo: incontri, eventi, conferenze, l’immancabile mercatino e l’attesissima gara cosplay animeranno corridoi e aule di UniTE per una classica tre giorni.

Ricominciare è la parola d’ordine e, nonostante le difficoltà che hanno segnato e continuano a segnare il mondo dell’editoria e della produzione culturale, gli organizzatori di Teramocomix tenteranno di contribuire per dare un segnale di ripresa del territorio.  21 mar. '22

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 266

Condividi l'Articolo