Coronavirus. Lanciano. Si laurea via web a Milano. I familiari la seguono dall'Abruzzo su Facebook

Nei giorni di quarantena solitaria, a causa dell’emergenza Coronavirus, è diventata dottoressa, lontana da casa, dagli affetti e da amici.

Lei è Silvia Pollice (nella foto), di Lanciano (Ch), che ha discusso la sua tesi  in Scienze politiche, economiche e sociali, direttamente dal suo appartamento a Milano, dove studia. Nei giorni scorsi aveva ricevuto il tocco e la fascia con la scritta laureata, che mamma Marina Carosella, le aveva spedito tramite Amazon. "

"Laurearsi in un momento drammatico come questo - dice la ragazza - ha portato uno sprazzo di gioia e di soddisfazione, coronando gli anni di sacrifici (miei e dei miei genitori) che ci sono voluti per raggiungere il traguardo. Ed essendo sola nel capoluogo lombardo, per me è stato fondamentale sentire la vicinanza (virtuale) dei miei cari e degli amici, che hanno partecipato direttamente alla discussione della tesi e alla proclamazione.  E' stato un modo  per farmi  sentire supportata ed amata. Anche se non abbiamo potuto festeggiare insieme adesso, lo faremo sicuramente quando quest'incubo finirà. E lo faremo in grande".

Silvia, durante la discussione della tesi a distanza, era da sola in casa, perché l’altra ragazza che condivide con lei l’appartamento era andata via dopo le restrizioni previste dal Covid 19. Silvia era collegata con la commissione dell’Università di Milano, col suo pc in streaming; mentre i suoi cari, mamma Marina, papà Ugo, la nonna Bianca e Andrea Colacioppo, e tanti  amici, erano connessi in videochiamata in un gruppo su Facebook, con il telefonino  che Silvia avevavicino al computer.  

Alla proclamazione, è esplosa una grande felicità in casa a Mozzagrogna (Ch), dove la mamma Marina si è temporaneamente trasferita per stare vicino a sua madre, novantenne, la farmacista Bianca Valentini. Per Silvia, per ora, niente fiori, confetti, dolci, ma semplicemente un brindisi con lo spumante, stappato dai familiari in Abruzzo e un’altra bottiglia, aperta da lei, in Lombradia. Insomma, lontani ma vicini, in un giorno speciale.

Congratulazioni da tutta la redazione di Abruzzolive.tv.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5524

Condividi l'Articolo