Il 23 aprile ad Atessa concerto del pianista ucraino Evgeni Khmara

Un evento di solidarietà, che avrà come protagonista il pianista e compositore ucraino Eugeny Khmara che si esibirà il 23 aprile alle 21 nell'auditorium Italia ad Atessa (Ch).

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Il fine è di raccogliere fondi che andranno in aiuto al popolo ucraino, trascinato in una guerra che va avanti da circa due mesi. 'Note di speranza', questo è il titolo scelto per l'appuntamento. Il musicista, che presenterà melodie moderne, sarà accompagnato da Olena Lib, violinista, mentre durante la serata ci sarà un momento per ricordare i dolori e le nefandezze che il conflitto sta provocandi, con la testimonianza diretta dell'ingegnere Svetlana Vapniaruk, di Kiev, costretta a lasciare di corsa la propria terra, con un degli ultimi voli disponibili per Vienna e che poi è risucita a raggiungere l'Italia e l'Abruzzo per ricongiungersi con il suo compagno e futuro marito, Giovanni Palombini.

L'ingresso sarà ad offerta libera, a partire da 10 euro e l'intero ricavato verrà devoluto in beneficenza. "Volevamo porre l'accento su questa guerra infame - dichiara Giulia Orsini, assessore alla Cultura del Comune di Atessa - che in questi giorni ci rende tutti più tristi. Si tratta di un'iniziativa voluta, non con pochi sacrifici, da tutta l'amministrazione, in quanto la speranza di vedere concluso questo scontro terribile tra Russia e Ucraina passa anche attraverso l'arte,  e in modo specifico attraverso le note, la musica, che grazie al suo linguaggio evocativo, idiomatico,  è in grado di donare serenità e speranza". 22 apr. '22

MASSIMILIANO BRUTTI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 648

Condividi l'Articolo