Il patrimonio del comune di Atessa (Ch) si arricchisce delle opere di Aligi Sassu, donate dal mecenate Alfredo Paglione.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie per distributori e uffici

Apri

Si tratta di una collezione composta da 93 capolavori tra disegni, acquerelli, pastelli, tempere e 117 grafiche, che sono esposte nel palazzo Ferri, in corso Vittorio Emanuele II. In precedenza le stesse opere erano state affidate al Comune in comodato d’uso e, quindi, la loro restituzione poteva essere richiesta in qualsiasi momento.

L'atto della donazione è stato firmato il 30 dicembre scorso davanti a un notaio grazie alle interlocuzioni avute dal sindaco, Giulio Borrelli, e dal presidente della Fondazione Museate con il mecenate.

"Si tratta - sottolinea il primo cittadino - di opere importanti e di notevole valore di uno dei maggiori protagonisti dell’arte del Novecento. Ogni anno il nostro museo, a lui dedicato, è frequentato da tanti visitatori e da centinaia di studenti. Il suo prestigio dà lustro alla nostra città. Ringrazio Paglione - conclude il sindaco - di questa decisione: Atessa gli è grata". 04 gen. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 693

Condividi l'Articolo