Lanciano, è qui la festa. C'è la 'Notte fucsia'

Cambiano i colori ma le notti d’estate si accendono per attirare turisti.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Oggi, due luglio, a Lanciano (Ch), ecco la prima "Notte fucsia", nuance scelta per il grande uso nelle sfilate di moda. Iniziativa dell’assessore al Commercio e attività produttive, Maria Ida Troilo, in collaborazione con Lifevents. Madrina sarà la giornalista Azzurra Della Penna del settimanale "Chi".

"I negozi - dice l’assessore Troilo – i negozi resteranno aperti fino all’una di notte. E’ necessario rilanciare le attività commerciali che da anni, anche per colpa della pandemia, soffrono. Ci sarà molto da divertirsi. La parte finale di corso Trento e Trieste e piazza Plebiscito sarà addobbata da cinquemila palloncini fucsia". Locali aperti e musica col dj Roberto Ferrari, performer e trampolieri e una sfilata di moda. Le notti dello shopping proseguiranno i giovedì 7 - 14 e 28 luglio con la nuova idea di "Sapori sotto le stelle". Dopo molti anni va in pensione il logo i "Giovedì dello shopping".   

Il 24 luglio arriva il grande evento musicale della Notte della Taranta, finanziata dalla Regione Abruzzo nell’ambito degli eventi dedicati a Gabriele D’Annunzio. Lanciano gioca la carta dei tratturi e pastori, citati nella poesia la "Pioggia nel pineto"; la città, infatti, ha ancora storici e bellissimi tracciati tratturali. “Per questa festiva – aggiunge Troilo - saranno presenti i principali gruppi che si esibiscono nel noto e tradizionale appuntamento del Salento, a Melpignano, sulla musica popolare".

Cambiano le tinte ma sempre festa sarà pure sabato 30 luglio con la "Notte azzurra" dedicata ai bambini con appositi dj e artisti di strada. "Iniziativa buona – dice Giuseppe D’Autilio, commerciante di calzature del cartello "Insieme una forza"-. I flussi commerciali vanno rivitalizzati e gli eventi portano sempre benefici. La città ha tanto da esprimere ma ancora non lo fa in modo adeguato. Le manifestazioni portano persone, vitalità e i locali lavorano. La promozione è fondamentale perché Lanciano offre anche altre grandi ricchezze culturali. Linfa vitale, ma i servizi vanno migliorati. Non è possibile poi portare turisti davanti alla chiesa più bella, Santa Maria Maggiore, da anni un cantiere". Oggi partono pure i saldi.

Intanto dal 30 giugno al 3 luglio in città c'è anche il tour che porta la Sicilia nelle piazze d'Italia con “A’ Vucceria Sicilia” organizzato da Ivano Fassiotti, del gruppo "Noi Costa Dei Trabocchi" e Cinzia Veneziano, presidente dell’associazione Leopotter Action Etica Street. Tanti i prodotti da gustare. Presente anche l’attore Tony Sperandeo. 02 lug. 2022

WALTER BERGHELLA

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5530

Condividi l'Articolo