Dalla serata di ieri fino alle prime ore del mattino di oggi i carabinieri della compagnia di Atessa, nell’ambito di apposito servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno della guida in stato di ebbrezza, al controllo di pub, bar, ristoranti e sale slot, hanno denunciato F.A.,19enne di Atessa (Ch), poiché sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica e C.D., 38 enne di Atessa, commerciante, poiché ometteva di installare la prevista tabella dei giochi proibiti all’interno del proprio locale. Nel corso dell’operazione, che ha visto l’impiego di 20 militari, sono state controllate 2 persone agli arresti domiciliari, eseguite 4 perquisizioni ai sensi della normativa sulla detenzione e lo spaccio di stupefacenti, controllati 9 esercizi commerciali, identificate 84 persone, elevate 6 contravvenzioni per violazioni del Codice della strada per l’importo complessivo di 1500 euro, ritirate 2 patenti di guida con 15 punti complessivi decurtati. "Con l'incremento di personale presso la compagnia carabinieri di Atessa - viene fatto sapere in una nota - si è potuto registrare un aumento del 44% dell’attività preventiva e repressiva nel territorio di competenza".
15 dicembre 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2503

Condividi l'Articolo

Video correlati