Estradato il romeno Marius Adrian Martin, 34 anni, il sesto componente della banda che il 23 settembre scorso ha messo a segno, a Lanciano, la rapina nella villa dei coniugi Martelli. Il giovane, che era latitante, è rientrato stamattina in Italia, a Roma. E' sbarcato a Fiumicino da un aereo proveniente da Bucarest, scortato da personale del Servizio per la cooperazione internazionale (Scip) di polizia del Dipartimento della pubblica sicurezza. E' stato quindi trasferito, anche dai carabinieri, negli uffici di polizia per il foto segnalamento. Qui gli è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Lanciano Massimo Canosa, su richiesta del procuratore capo Mirvana Di Serio, nella quale gli si contestano il concorso in rapina pluriaggravata, sequestro di persona, lesioni gravissime e porto abusivo di arma. Subito dopo l'uomo, che era fuggito in Romania dopo il colpo, è salito su un cellulare della penitenziaria ed è stato condotto nella prigione romana di Rebibbia. 
Le immagini girate dalla polizia. 
13 novembre 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 1270

Condividi l'Articolo

Video correlati