Vasto. Schianto tra camion cisterna e auto: muore cuoco 32enne
GUARDA LE FOTO

E' morto mentre tornava a casa dal lavoro. Lo schianto, frontale, si è verificato oggi pomeriggio, sulla provinciale 157, che dalla statale 16 conduce verso San Lorenzo a Vasto (Ch).

L'incidente è avvenuto tra un'automobile e un camion cisterna, adibito al trasporto di cereali. Armando Gaspari,  32 anni tra pochi giorni, originario di Abbiategrasso (Milano), ma che da anni viveva a Vasto, diplomato all'Alberghiero, era a bordo della sua Hyundai. Era diretto a casa dall'Osteria dei Miracoli di Casalbordino (Ch), dove lavorava come capo cuoco.

Dalla direzione inversa arrivava un'autocisterna con rimorchio. La macchina, da una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, improvvisamente, avrebbe invaso la corsia opposta. Il conducente del mezzo pesante avrebbe tentato di schivare la vettura, ma è stato inutile.

Lo scontro è stato tremendo e la vettura è stata scaraventata fuori strada, in un fossato, e il giovane è rimasto incastrato tra le lamiere contorte: era in condizioni disperate. I soccorsi, allertati dall'autotrasportatore e da diversi automobilisti, sono scattati immediatamente. Ma quando l'ambulanza del 118, assieme ai vigili del fuoco, a polizia e carabinieri, è giunta sul posto, per il cuoco, che prima  dell'impatto potrebbe essere stato colto da malore, non c'era già più niente da fare. Inutile ogni tentativo di rianimarlo. 

I rilievi sono stati effettuati dalla Polstrada di Lanciano (Ch). Sull'accaduto è stata aperta un'inchiesta. La vittima lascia una compagna e una figlioletta.  I funerali si terranno il prossimo 5 settembre nella chiesa di Santa Maria del Sabato Santo a Vasto, alle 10. La salma verrà poi tumulata a Borrello (Ch), paesino d'origine del padre. "Ciao chef...", lo salutano sul suo profilo Facebook. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

La foto del cuoco è stata presa da Facebook

totale visualizzazioni: 5447

Condividi l'Articolo