Vasto. Sbanda con l'auto: travolge e uccide una donna, un'altra grave

Sbanda con l'auto, probabilmente dopo aver accusato un malore, e travolge due signore, uccidendone una. L'altra è in gravi condizioni.

L'incidente questa mattina in Via Giulio Cesare a Vasto (Ch), nei pressi della "Farmacia Pietrocola". Un uomo del posto, L.C., un poliziotto di 49 anni, era alla guida della propria Fiat Panda blu quando, all'improvviso, si è sentito male e ha perso il controllo del mezzo. 

La macchina ha urtato diverse vetture. E' balzata sul marciapiede, sul quale c'erano due donne che sono state travolte. Una è finita in ospedale, dove è ricoverata. L'altra, Maria Di Stefano, insegnante di 64 anni in pensione, è stata falciata e schiacciata contro un'altra automobile in sosta in un parcheggio.

Sul posto i carabinieri, la polizia e i soccorritori del 118. E' stato chiesto l’intervento dell’elicottero da Pescara e il medico si è calato con il verricello sulla scena della tragedia. La malcapitata, però, non ha avuto scampo: è morta per le gravissime lesioni riportate.

L’automobilista, soccorso dai sanitari, è stato trasportato all’ospedale "Santo Spirito" a Pescara. Se l'è cavata con qualche ammaccatura, invece, il passeggero che era a bordo dell'utilitaria. 06 apr. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA 

totale visualizzazioni: 3175

Condividi l'Articolo