Vasto. Giovane arrestato per la rapina al centro scommesse

Il 19 gennaio scorso ha messo a segno una rapina al centro scommesse "Planet Win 365" di Vasto (Ch) e, oggi, per lui sono scattate le manette. Gli agenti dell'Anticrimine del commissariato di Vasto hanno infatti eseguito, questa mattina, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di G.M, di anni 19,  accusato di rapina a mano armata .

Quella sera, verso l’ora di chiusura, secondo quanto ricostruito dalla polizia, il ragazzo, travisato e armato, è entrato nell’esercizio commerciale e, impugnando una pistola, ha intimato al titolare e alla sua compagna di consegnargli l’incasso. La donna, terrorizzata, è rimasta immobile, mentre il titolare, temendo il peggio, si è affrettato a consegnare il contante della giornata che ammontava a circa 800 euro.

Nella concitazione il giovane, al fine di impossessarsi del denaro, ha distrattamente poggiato l’arma sul bancone permettendo al titolare di impossessarsene con gesto fulmineo. L'altro ha agguantato i soldi ed è fuggito. Sul posto è arrivata subito la Volante: ha perlustrato la via di fuga percorsa dal furfante ed i locali attigui, senza esito.

Solo successive indagini, con l’individuazione e la rilevazione sul caricatore interno dell’arma di una parziale impronta papillare, che si è dimostrata decisiva, hanno portato ad inchiodare il ragazzo alle proprie responsabilità.  La pistola, come è stato accertato, era tra l'altro a salve e priva del tappo rosso.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 520

Condividi l'Articolo