Due annegati: a Torino di Sangro muore campeggiatore; a Ortona perde la vita pensionato

Due annegamenti, oggi, sul litorale della provincia di Chieti.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Un uomo di Crecchio (Ch), del '39, è morto stamattina mentre era al Lido Riccio di Ortona. Il pensionato, D.A.D., è entrato in mare per rinfrescarsi ma, mentre si stava facendo il bagno, ha accusato un malore e si è accasciato in acqua. Erano circa le 10.

E' scattato l'allarme: lo hanno riportato in spiaggia e hanno cercato di rianimarlo, anche con il defibrillatore, ma non c'è stato niente da fare. Sono intervenuti, tra gli altri, i bagnini degli stabilimenti balneari Teoma e Maristella.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Ortona, la Capitaneria e i soccorritori del 118.

Altra tragedia, con circostanze analoghe, si è consumata nel primo pomeriggio a Torino di Sangro (Ch), non lontano dal trabocco comunale, tra le località Lago Dragoni e Le Morge. 

A perdere la vita è stato un turista, un campeggiatore, B.L. di 69 anni della provincia di Brescia, in vacanza in Abruzzo, sulla Costa dei trabocchi. Anche lui, B.I., si è sentito male mentre stava facendo il bagno ed è affogato. Hanno tentato in ogni modo di salvarlo; è stato richiesto anche l'intervento dell'elicottero del 118. Ma non ce l'ha fatta. Anche in questo caso per i rilievi sono arrivati i carabinieri della compagnia di Ortona, della locale stazione. 10 ago. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

totale visualizzazioni: 10911

Condividi l'Articolo