Due annegati: a Torino di Sangro muore campeggiatore; a Ortona perde la vita pensionato

Due annegamenti, oggi, sul litorale della provincia di Chieti.

Un uomo di Crecchio (Ch), del '39, è morto stamattina mentre era al Lido Riccio di Ortona. Il pensionato, D.A.D., è entrato in mare per rinfrescarsi ma, mentre si stava facendo il bagno, ha accusato un malore e si è accasciato in acqua. Erano circa le 10.

E' scattato l'allarme: lo hanno riportato in spiaggia e hanno cercato di rianimarlo, anche con il defibrillatore, ma non c'è stato niente da fare. Sono intervenuti, tra gli altri, i bagnini degli stabilimenti balneari Teoma e Maristella.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Ortona, la Capitaneria e i soccorritori del 118.

Altra tragedia, con circostanze analoghe, si è consumata nel primo pomeriggio a Torino di Sangro (Ch), non lontano dal trabocco comunale, tra le località Lago Dragoni e Le Morge. 

A perdere la vita è stato un turista, un campeggiatore, B.L. di 69 anni della provincia di Brescia, in vacanza in Abruzzo, sulla Costa dei trabocchi. Anche lui, B.I., si è sentito male mentre stava facendo il bagno ed è affogato. Hanno tentato in ogni modo di salvarlo; è stato richiesto anche l'intervento dell'elicottero del 118. Ma non ce l'ha fatta. Anche in questo caso per i rilievi sono arrivati i carabinieri della compagnia di Ortona, della locale stazione. 10 ago. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

totale visualizzazioni: 10075

Condividi l'Articolo