Ombrelloni lasciati in spiaggia a Torino di Sangro per occupare posto: sequestri Guardia costiera
GUARDA LE FOTO

Ombrelloni lasciati sull'arenile, per tenere il posto occupato.

La Guardia Costiera di Vasto (Ch), nell’ambito dell’operazione "Mare sicuro", ha provveduto a "ripulire" le spiagge di Torino di Sangro (Ch), ossia Lago Dragoni, Borgata Marina e Le Morge.

La sera dello scorso 18 agosto, con l’ausilio del Comune, in particolare del Servizio manutenzioni, sono stati rimossi e sequestrati circa 71 ombrelloni, 7 lettini e 70 sdraio, "illecitamente lasciati posizionati allo scopo di occupare preventivamente la spiaggia per il giorno seguente, sottraendo così porzioni di pubblico demanio marittimo alla libera fruizione da parte di altri bagnanti".

"Tali attività, - fa sapere la Guardia costiera - hanno portato a restituire alla collettività più di 300 metri quadrati di arenile e fanno seguito a quelle già espletate a Vasto lo scorso 28 luglio, allorquando erano state poste sotto sequestro numerose attrezzature balneari". I controlli continueranno. 22 ago. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4716

Condividi l'Articolo