Colpisce con pugno e tenta di violentare donna a Termoli: arrestato a Torino di Sangro

Prima il tentativo di abusare della donna, poi la fuga. Rintracciato e arrestato dai carabinieri della compagnia di Termoli, a Torino di Sangro (Ch), un giovane di 23 anni, di origini nigeriane, protagonista, a Petacciato (Cb) di un tentativo di stupro ai danni di una 51enne.

Il giovane è stato raggiunto da un 'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Larino per violenza sessuale aggravata dalla recidiva e lesioni personali. Il 23 agosto scorso, stando alla ricostruzione fatta dalla Procura, ha avvicinato la vittima in un sottopassaggio ferroviario, colpendola al volto con un pugno per poi afferrarla con forza e cercare di approfittarne. L'immediata quanto decisa reazione della donna, che gli ha sferrato un calcio, ha impedito lo stupro e  fatto scappare l'aggressore.

Le indagini dei carabinieri sono riuscite a risalire al responsabile che, due anni addietro, sembra avesse già tentato un'altra violenza. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Foggia. Denunciato anche l'autista di un autobus di linea con l'accusa di omissione di soccorso. il conducente, di 47 anni, pur assistendo all'episodio, non è intervenuto né per prestare aiuto alla signora durante l'assalto né per soccorrerla subito dopo. 10 set. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2256

Condividi l'Articolo