San Vito. Con l'auto contro un muro di recinto: due feriti
GUARDA LE FOTO

Con l'auto contro la recinzione di un'abitazione. Incidente, oggi, a San Vito (Ch), con feriti: il più grave è stato trasportato con l'elicottero del 118 all'ospedale Pescara. Lo schianto in paese, in via Michelangelo, intorno alle 18. 

In macchina, una Fiat Uno, erano in due. Alla guida un pensionato, Rocco A., di San Vito. Accanto all'uomo una conoscente,  Maria P. D'I.,  del posto. La vettura stava uscendo da via Dante, per immettersi, svoltando, su via Michelangelo. Ma, invece di girare, il conducente ha tirato dritto: potrebbe aver perso il controllo a causa del fondo stradale reso viscido dalla pioggia che stava cadendo. Il mezzo prima è andato ad urtare un'Audi Volkswagen che era parcheggiata e, dopo una giravolta e forse un'accelerata di troppo, si è schiantata contro il pilastro del muro di recinto di una palazzina, situata al lato opposto.  

E' stata una donna che abita in quella zona ad avvertire le forze dell'ordine. Sul posto, in breve, un'equipe del 118, i vigili del fuoco di Lanciano, i carabinieri e la polizia municipale. "Ad avere la peggio - racconta Gianluca Iurisci, che vive in zona ed è sceso a dare aiuto - è stata la signora che è stata caricata sull'ambulanza e condotta a San Vito Marina dove è atterrato l'elisoccorso. Tra l'altro - aggiunge - i soccorritori quando sono arrivati hanno pensato al peggio perché all'interno era tutto rosso e sembrava sangue: invece erano bottiglie piene di pomodoro andate in frantumi". La donna ha riportato diversi traumi, tra cui la frattura di una gamba. E' andata meglio al conducente, accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5473

Condividi l'Articolo