San Vito. Precipita da scala mentre cerca di fare potature nella casa al mare

E' precipitato da una scala mentre, decespugliatore alla mano, cercava di ripulire da rami e foglie l'arco d'ingresso, con inferriata, della casa al mare. 

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio a San Vito Chietino, in contrada Rapanice. L'uomo, Ale. R., 57 anni, di Lanciano (Ch), si trovava su una scala per gli interventi di potatura di una pianta, divenuta troppo folta. Ma, all'improvviso, per una manovra errata, ha perso l'equilibrio ed è caduto a terra, sbattendo la testa. 

Sono scattati i soccorsi. E' stato caricato sull'ambulanza del 118 e trasportato all'ospedale di Chieti, dove è ricoverato per un trauma cranico. Le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Intervenuti, per i rilievi di legge, i carabinieri di San Vito e della compagnia di Ortona.  20 feb. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3083

Condividi l'Articolo