San Salvo. Comune diffida Sasi: 'Riaggiusti strade rotte per interventi su fogne'

Il Comune di San Salvo diffida la Sasi, società della gestione idrica integrata, ad adempiere entro 15 giorni alla sistemazione delle strade interessate ai cantieri.

Va giù duro il sindaco Tiziana Magnacca nei confronti della Sasi, a cui attribuisce la responsabilià di aver lasciato le strade sconnesse successivamente all’effettuazione di interventi sulla rete fognante. "La situazione di degrado e di insicurezza in cui versano alcune strade comunali - dice in una nota - è dovuta agli interventi sulle fogne. Nonostante le nostre ripetute sollecitazioni, abbiamo deciso di diffidare in maniera formale la Sasi perché provveda al più presto al ripristino a regola d’arte del manto d'asfalto in tutti i cantieri aperti nel territorio", prosegue Magnacca.

"Abbiamo ricevuto lamentele da parte dei cittadini – aggiunge l’assessore alla Manutenzione, Giancarlo Lippis – perché, in particolare nel quartiere della 167, si registra la situazione più critica sia di precarietà del fondo stradale e sia di sicurezza. Voglio sperare che la Sasi intervenga nel più breve tempo possibile".  07 apr. 2021

Stefano Suriani

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 447

Condividi l'Articolo