San Salvo. A 89 anni fugge con l'auto dopo aver travolto e ucciso donna sulle strisce

Travolta sulle strisce pedonali e uccisa. Romana Gilda D'Alessandro, 81 anni, ieri mattina, poco prima di mezzogiorno, è stata investita da una Fiat Panda mentre stava attraversando in via di Montenero a San Salvo (Ch). La donna è deceduta più tardi all'ospedale Santo Spirito di Pescara.

La signora stava tornando a casa dopo aver fatto la spesa, quando è stata colpita dalla macchina. Ai soccorritori del 118 le sue condizioni sono apparse subito drammatiche. E' stato per ciò chiesto l'intervento dell'eliambulanza: lei aveva un brutto trauma cranico, fratture e perdeva sangue. Sono durati circa un'ora i tentativi di rianimarla all'interno dell'ambulanza. Sul posto è arrivato anche il marito. Nel primo pomeriggio il suo cuore ha smesso di battere.

L'anziana è stata centrata dall'auto e sbalzata sull'asfalto, dopo un volo di diversi metri. Il conducente non ha neppure accennato  a frenare, dandosi alla fuga. Ha proseguito la sua corsa. Si tratta di un ottantanovenne del luogo, G.V., rintracciato dai vigili urbani attraverso i riscontri forniti dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Il pensionato era casa. Il magistrato della Procura di Vasto, Michele Pecoraro, non ha disposto l'arresto, probabilmente per l'età avanzata. Su di lui pendono comunque le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 783

Condividi l'Articolo