Rapina in tabaccheria a Casalanguida

Rapina questa mattina, intorno alle 8.30, in una tabaccheria a Casalanguida (Ch). Un uomo, col volto semicoperto da una sciarpa e da occhiali scuri, è entrato nella rivendita di tabacchi "D'Agosto" situata in Via Umberto I, armato di pistola. Forse un'arma giocattolo. Ha chiesto il denaro che era in cassa, ma questa, data l'ora, era vuota. Ha quindi afferrato una manciata di banconote che erano nel portafogli della titolare,  che si è messa ad urlare. Il furfante, imbambolato e spaventato, ha mollato parte del denaro e il borsello, ha preso dei Gratta e vinci e il telefonino della commericante se l'è svignata.  Ad attenderlo, all'esterno, un complice, su una Grande Punto che, nel fare manovra, ha travolto anche un vaso di fiori. A quel punto la signora ha avvisato i carabinieri di Atessa, che hanno avviato indagini.

RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1242

Condividi l'Articolo