Precipita da tetto capannone nel Molise: muore imprenditore 40enne del Vastese

Precipita dal tetto di un capannone nella zona industriale di Mafalda (Cb) da oltre 8 metri d'altezza e muore in pochi minuti. L'infortunio sul lavoro è accaduto nella tarda mattinata di oggi, nella periferia del paese molisano. Massimo Roberti, 40 anni, di Lentella (Chieti) è precipitato mentre stava effettuando interventi per la sostituzione della copertura. Un volo terrificante che non gli ha lasciato scampo. Inutili i tentativi di socorso, anche da parte dei colleghi.

Dalle prime informazioni pare che la caduta sia stata provocata dal ribaltamento di un lucernaio. Sul posto  i carabinieri di Mafalda e di Termoli che hanno avviato un'indagine coordinata dalla Procura di Larino (Campobasso). Sono arrivati anche i familiari della vittima che era titolare di una impresa di carpenteria metallica, la Comet srl, con sede a Fresagrandinaria (Ch). 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1130

Condividi l'Articolo