Pescara. Palpeggia una donna in strada e viene arrestato

Ha approfittato di un attimo di distrazione di una donna di 36 anni. Lei stava uscendo dalla sua autovettura e  lui l’ha palpeggiata. Tutto si è svolto in pochi attimi nella piazza adiacente alla stazione ferroviaria di Porta Nuova a Pescara. 

La donna ha cercato di divincolarsi, ha urlato per attirare l’attenzione dei passanti e si è rifugiata in un bar poco distante da dove hanno avvisato il 113. L’aggressore, un 25enne, l’ha seguita anche nei pressi del locale, dove la polizia è intervenuta immediatamente e lo ha subito bloccato.

Chi ha assistito alla scena è stato ascoltato dagli agenti e ha confermato l’aggressione subita dalla giovane. L’uomo, di nazionalità nigeriana, con diversi precedenti, è stato arrestato in flagranza per violenza sessuale e attualmente si trova nelle camere di sicurezza della Questura in attesa di essere condotto in carcere cosi come disposto dalla Procura. 10 dic. '21

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1322

Condividi l'Articolo