Pescara. Malmena e rapina escort dopo aver fatto sesso: arrestato giovane di Ortona

L'ha aggianciata tramite social, l'ha raggiunta a Pescara e, dopo aver consumato sesso, l'ha picchiata e si è ripreso i soldi precedentemente pattuiti e già consegnati.

La giovane escort, contattata online, ieri ha avuto un incontro sessuale con l'uomo: un appuntamento in cui ogni dettaglio è stato stabilito prima. Ma la sorpresa c'è stata lo stesso. Perché lui l'ha aggredita e malmenata. Il cliente, un 32enne di Ortona, con la forza si è anche fatto ridare la somma che le aveva elargito per la prestazione... hard. Consumato il rapporto, prima ha pagato e poi ci ha ripensato. 

Sul posto, in viale Marconi, sono intervenuti i poliziotti della Volante e hanno soccorso la donna in strada, ancora in lacrime. E' stata accompagnata in ospedale, dove le hanno riscontrato lesioni guaribili in sette giorni. Lui, invece, è stato scovato nelle vicinanze, all'interno di un'abitazione privata e arrestato per rapina aggravata.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5340

Condividi l'Articolo