Pescara. Doppio tamponamento sull'asse attrezzato: code e disagi. Coinvolta automedica che trasportava sangue
GUARDA LE FOTO

Traffico in tilt e code chilometriche sull'asse attrezzato Chieti-Pescara, in seguito a incidenti che hanno coinvolto più mezzi, all'ora di pranzo. Si è trattato di un doppio maxi tamponamento.
Il primo si è registrato all'altezza dello svincolo per la circonvallazione Montesilvano-Francavilla, in direzione Pescara. Qui schianto tra due auto, una Subaru e una Smart: quest'ultima, nell'impatto,  si è ribaltata. Sul posto l'ambulanza del 118, con cui il conducente della vettura, ferito,  è stato trasportato all'ospedale "Spirito Santo". L'uomo non versa in gravi condizioni.

Poco dopo si è verificato un tamponamento a catena nella zona di Sambuceto (Ch) che ha coinvolto cinque veicoli, tra cui un'automedica di un'associazione di Bussi sul Tirino che stava effettuando, per conto del 118, un trasporto urgente di sangue ed emoderivati all'ospedale di Pescara. Poiché il mezzo di soccorso è rimasto danneggiato nello schianto, è stata una pattuglia della polizia stradale a occuparsi di portare a termine la consegna.

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 923

Condividi l'Articolo