Carabinieri forestali sequestrano a Palmoli poligono di tiro al volo irregolare

I carabinieri forestali di Gissi hanno sequestrato a Palmoli (Ch) un poligono di tiro a cielo aperto.

La struttura è risultata essere irregolare, sia per mancanza di autorizzazioni urbanistico-edilizie di una serie di strutture presenti sul sito, sia per carenza di una valutazione previsionale di impatto acustico. Mancano pure una recinzione ed adeguata tabellazione dell’area, sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale.

Inoltre vi è anche un attraversamento abusivo sul limitrofo torrente Monnola, iscritto nell’elenco delle acque pubbliche, che consente il collegamento con l’area del poligono. In acqua, inoltre, sono stati rinvenuti dai militari frammenti dei piattelli che ne testimoniano il mancato corretto smaltimento.

E’ stato denunciato ala magistrautra il legale rappresentante del poligono per violazioni alla normativa urbanistico-edilizia, per abbandono di rifiuti non pericolosi e per impatto acustico. Rischia l’arresto fino a due anni e un’ammenda da 15.493,00 a 51.645,00 euro.  28 marzo 2022

STEFANO SURIANI

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 975

Condividi l'Articolo