Palena. Va al cimitero e sparisce: 93enne ritrovata dai carabinieri

Va al cimitero con la figlia e lei invece di attendere in macchina, come le è stato detto, mette in moto e sparisce. 

E' accaduto ieri sera intorno alle 19.30 a Palena (Ch). L’anziana S.R., 93enne, invece di aspettare, si è messa alla guida dell’auto allontanandosi. Subito è scattato l’allarme da parte della figlia che ha avvisato i carabinieri di Lanciano (Ch).

Venticinque i militari sguinzagliati sul territorio, aiutati da una squadra di vigili del fuoco di Casoli (Ch), ha battuto tutte le possibili vie di percorrenza del mezzo condotto dall’anziana, comprese boscaglie e stradine interpoderali. Sono state alcune telecamere di sorveglianza poste all’ingresso e all’uscita del paese a indicare dove fosse diretta l’utilitaria con a bordo la nonnina.

I militari sono riusciti così ad individuare la prima direzione della vettura, fino ad intuire che, con molta probabilità, si fosse diretta verso la vicina Colledimacine (Ch).

Solo poco prima dell’alba, intorno alle 4, la macchina è stata individuata nei pressi della pista ciclabile. L’anziana era rimasta in auto e si era addormentata. Immediatamente soccorsa, in chiaro stato confusionale, non ricordava nulla di quanto accaduto ma, fortunatamente, era in buono stato di salute.

L’anziana ha ricevuto le prime cure da parte del personale del 118 intervenuto per poi essere riaffidata ai propri familiari, scossi per l’accaduto.  27 mag. 2021

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1837

Condividi l'Articolo