Pescara. Nuovi blitz delle forze dell'ordine a Rancitelli. Stupefacenti e allacci abusivi ai contatori elettrici
GUARDA LE FOTO

Nuovo blitz delle forze dell’ordine, tra ieri e oggi, nel famigerato "Ferro di cavallo" nel quartiere Rancitelli a Pescara. Polizia e carabinieri vogliono dimostrare che quelle degli ultimi giorni non sono soltanto operazioni di facciata scaturite dalla brutta figura che la città ha fatto a livello nazionale. Il loro obiettivo, in realtà, è di riportare la legalità in un rione da sempre difficile. E così continuano i servizi di rafforzamento della vigilanza e intensificazione del controllo del territorio disposti dal questore Francesco Misiti. Questa mattina la polizia, con il Reparto prevenzione crimine, la  Volante e la  Mobile, ha rastrellato la zona insieme alla Guardia di finanza, che ha impiegato i propri cani ed esperti antidroga, e agli agenti della Municipale. 

Nel mirino soprattutto lo spaccio di sostanze stupefacenti: a tale proposito sono state effettuate 5 perquisizioni domiciliari che hanno portato alla contestazione di una violazione amministrativa per possesso di droga a uso personale. E' stato poi richiesto l’intervento dei tecnici Enel per cinque furti di energia elettrica perpetrati da ignoti. Si tratta, nello specifico, di allacci abusivi a contatori condominiali; sono in corso le indagini per individuare i responsabili e deferirli all’autorità giudiziaria. Due extracomunitari, infine, sono stati trovati non in regola con le norme di soggiorno e, pertanto, accompagnati in Questura. In tutto sono state identificate 84 persone. 

Ieri, invece, sono entrati in azione i carabinieri del Comando provinciale, identificando oltre 70 persone e controllando 50 veicoli. Due arrestati in flagranza di reato: un uomo, sottoposto ai domiciliari, è stato beccato all’esterno del proprio appartamento senza autorizzazione e quindi è finito nei guai per evasione, mentre un 49enne residente a Montesilvano è finito in manette per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti, essendo stato trovato con 50 grammi di hashish, 2 di cocaina, 1 bilancino elettronico di precisione, materiale atto al confezionamento e 500 euro in contanti.

Redazione Pescara

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1419

Condividi l'Articolo