Incidente con la moto. Muore Riccardo Mercante, ex consigliere regionale pentastellato

Schianto con la moto e muore ex consigliere regionale dei 5Stelle.

La vittima è Riccardo Mercante (nella foto), 50 anni, consulente finanziario, residente a Giulianova (Teramo). L'incidente è avvenuto nel pomeriggio lungo la bonifica del Salinello in territorio di Sant'Omero (Te). Mentre era in sella ad una Honda Africa Twin 1000, che stava provando per conto di un amico che ha una concessionaria, è stato travolto da una Toyota RAV4, condotta da un uomo di 71 anni.

Stando ad una prima ricostruzione, la macchina, ferma su un lato della carreggiata, si è immessa sulla strada, riprendendo la marcia, nella stessa direzione della due ruote. L'impatto tra i mezzi è stato violento e il motociclista è finito contro la fiancata del Suv per poi essere sbalzato lontano, in un volo letale. Le sue condizioni sono apparse disperate ai soccorritori. E' stato caricato sull'elicottero del 118 per essere trasportato in ospedale a Teramo, per le gravissime lesioni riportate. Ma non ce l'ha fatta. 

Mercante dal 2009 al 2013 è stato consigliere provinciale prima con l'Italia dei Valori poi come indipendente, per approdare infine nel M5S con il quale, in epoca D'Alfonso, con 1.767 preferenze, è stato eletto in Regione. Lascia la moglie Marina, i figli Allegra e Jacopo e il padre Franco. 

"Generoso, sincero, impegnato verso il prossimo, e per questo molto amato. La notizia della sua morte ci lascia sgomenti. La mia vicinanza, con affetto e commozione, alla moglie, ai figli e ai suoi cari", dice un tweet del capo politico M5S, Vito Crimi. "E' una tragedia assurda. Faccio ancora fatica a crederci. In cinque anni di lavoro all'opposizione, Riccardo ha sempre dato il massimo, con passione e determinazione", scrive invece, su Facebook, Gianluca Castaldi, sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento e senatore M5S. "Chiunque l'abbia conosciuto, - prosegue - oggi ricorda la sua simpatia, il suo sorriso: era davvero una persona a cui tutti volevano bene... E' una giornata di grande dolore". 

"Se ne va un compagno di tante battaglie, con cui abbiamo condiviso momenti indimenticabili e che ha sempre portato avanti il suo ruolo nell'esclusivo interesse dei cittadini. Lascia un grande vuoto": è il saluto che compare sulla pagina Facebook del MoVimento 5 Stelle. Jwan Costantini, sindaco di Giulianova, parla di "terrbile notizia" ed esprime "a titolo personale, dell’amministrazione comunale e dell’intera comunità, i sentimenti di profondo cordoglio a tutta la famiglia". La capogruppo regionale del Movimento, Sara Marcozzi: "Sono ancora senza parole. Abbiamo condiviso tanti momenti, mi mancherai. Mancherai a tutti! Un abbraccio alla tua cara famiglia. Ciao, Ric!"    16 sett. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3080

Condividi l'Articolo