Maltempo. Fulmini provocano danni e incendio in abitazioni a Lanciano
GUARDA LE FOTO

Una serie di fulmini, uno dietro l'altro, durante il temporale... E, in contrada Re di Coppe, a Lanciano, è stato il parapiglia. Erano circa le 17.20 quando, con la pioggia, sono arrivati tuoni e lampi. Questi ultimi hanno tranciato i cavi dell'alta tensione di una cabina Enel in contrada Re di Coppe, che, per alcune ore, è rimasta senza luce. Ma hanno soprattutto fatto danni in alcune case.

In una villetta un fulmine ha bruciato l'antenna della televisione e poi  parte dell'impianto elettrico. La porta dell'abitazione ha preso fuoco e a seguire anche il parquet. Gli ambienti si sono, in breve, riempiti di fumo. Per fortuna i proprietari sono riusciti  subito a spegnere l'incendio. Nella stessa zona, in un altro appartamento, è bruciata la caldaia e sono scoppiati i tubi di rame dell'impianto idrico, con conseguente fuoriuscita di acqua. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno effettuato sopralluoghi e constatato l'accaduto. I tecnici di E-Distribuzione, invece, hanno lavorato, fino a che non è scesa la sera, per ripristinare la corrente. 

In diverse abitazioni sono stati messi ko antenne internet e apparecchi wifi. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 6408

Condividi l'Articolo