Lettopalena. Dodicenne cade e sbatte la testa mentre gioca a pallone

Stava giocando con gli amici nel campetto di calcio in erba sintetica del paese, quando è stato protagonista di una brutta caduta.

Un bimbo di 12 anni di Lettopalena (Ch), borgo della valle dell'Aventino, è ora ricoverato all'ospedale di Pescara per un trauma cranico commotivo.

L'incidente di gioco risale a questa mattina, intorno a mezzogiorno. Il ragazzino, con altri coetanei, era impegnato in una partitella quando è inciampato, da solo, nel pallone ed è volato a terra, sbattendo la testa. E' rimasto per quache minuto privo di sensi, poi si è ripreso. 

E' stato subito soccorso e poi portato, per le cure del caso, con l'elicottero del 118, al Neurochirurgico pediatrico di Pescara, dove attualmente si trova. Sul posto, per ricostruire la dinamica dei fatti, i carabinieri di Palena e della compagnia di Lanciano (Ch).

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1882

Condividi l'Articolo