Lanciano. Si dà alla fuga all'alt della polizia: in macchina aveva eroina

All’alt della polizia, mentre consegna i documenti, apre la portiera dell’auto sul lato passeggero e si dà a precipitosa fuga per le strade del quartiere Santa Rita, a Lanciano (Ch).

L’uomo, 40 anni, marocchino d’origine e residente in città, in realtà doveva nascondere il possesso di 22 grammi di eroina. Ma non è servito a niente perché stato inseguito e braccato e a quel punto da una siepe ha recuperato lo stupefacente dove l’aveva gettato in precedenza. Per l'uomo è scattato così l’arresto domiciliare disposto dal pm Serena Rossi.

Quanto al conducente della Opel Corsa, di 30 anni, gli è stato solamente contestato l’illecito amministrativo per possesso di circa un grammo dello stesso tipo di stupefacente. Alla vista deegli agenti entrambi si erano vistosamente innervositi.

A Santa Rita stavano operando gli agenti della Volante e della sezione Anticrimine impegnati in servizi di controllo per contenere la pandemia Covid 19. 26 mar. 2021

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4358

Condividi l'Articolo